\

PERFORMANCE PATCH

Performance Patch
Siamo lieti di annunciare che la nostra “”Performance Patch”” uscirà oggi! Il nostro team ha lavorato sodo per mettere a punto le funzionalità e i miglioramenti presenti in questa patch. Ci siamo impegnati a tutto campo, dalla stabilizzazione alla risoluzione di bug: non vediamo l’ora di farvela provare!

Tra centinaia di miglioramenti e perfezionamenti, le novità sono troppe per elencarle tutte. Preferiamo concentrarci sulle maggiori.

Frame rate migliorata
Il problema maggiore riscontrato dai giocatori al lancio di Homefront: The Revolution era l’incoerenza della frame rate. Già nelle patch precedenti ci eravamo impegnati per migliorare esponenzialmente questo problema e ora abbiamo perfezionato la frame rate di un ulteriore 15% in aggiunta al 25% già raggiunto nella 1.06. Ciò garantirà un’esperienza assai più fluida per i giocatori su tutte le piattaforme.

“Blocco” al salvataggio delle partite
Il team ha anche lavorato per risolvere un altro dei problemi più gravi, cioè il “blocco” che si verificava al momento di salvare la partita. Nelle patch precedenti avevamo già affrontato il problema, ma ora il team si è impegnato ancora di più per ridurlo al minimo. Siamo lieti di annunciare che le fasi di “blocco”, dai 5-10 secondi inizialmente segnalati, si sono ridotte a una durata pressoché impercettibile.

Risoluzione di bug
Come citato sopra, abbiamo consultato regolarmente gli errori segnalati dalla community e ci siamo dedicati a risolvere i bug più comuni riscontrati dai giocatori durante le Modalità Campagna e Resistenza. Ulteriori dettagli sui principali problemi risolti saranno consultabili nelle Note della patch.

Personalizzazione HUD
Alcuni giocatori ci hanno chiesto di inserire un’opzione per nascondere alcuni elementi dell’interfaccia dall’HUD. Siamo lieti di annunciare che ora è possibile farlo. Sotto “Opzioni”, i giocatori vedranno una nuova voce di menu denominata “HUD”. Qui sarà possibile attivare o disattivare gli elementi per modificare l’esperienza di gioco.

Modalità Resistenza – 2 nuove mappe

Pattuglia Boom
“Pare che l’EPC stia radunando i droni per un attacco meccanizzato su larga scala. Se riusciamo a distruggere le loro riserve di carburante possiamo fermare i droni. Trova la scorta di carburante dell’EPC ed eliminala”.

textimg1

Indy Forever
“Le forze dell’EPC hanno riconquistato alcune zone di Lombard e stanno sondando le nostre difese a Indy Hall. Crediamo che stiano pianificando un attacco violento. Ci serve il Goliath della Resistenza per respingerli, ma è inattivo. Ripara il Goliath e difendi Indy Hall a ogni costo”.

textimg2

Modalità Resistenza – Punteggio Guerriglia
Abbiamo introdotto un sistema di “Punteggio Guerriglia”, assegnato sulla base dell’esperienza di gioco generale degli utenti. I giocatori possono ottenere un Punteggio Guerriglia facendo salire di rango i personaggi, completando missioni di difficoltà crescente, ottenendo nuovi encomi e aumentando la “Notorietà” di un personaggio.

Modalità Resistenza – Notorietà
I giocatori che hanno già raggiunto il rango massimo saranno lieti di sapere che il nuovo sistema di “Notorietà” garantirà un gioco continuativo. Tutti i PX ottenuti al rango massimo contribuiscono a formare la Notorietà di un personaggio: aumentando la Notorietà sarà possibile guadagnare casse Armeria e un Punteggio Guerriglia più alto.

Le note complete della patch sono consultabili sui nostri forum: http://bit.ly/2bTwHd3